La polizia ha arrestato a Catania la 49enne Maria Geamanu, cittadina rumena senza fissa dimora, per i reati di furto e violenza e resistenza a pubblico ufficiale. La donna, con precedenti specifici per furto aggravato, era stata assunta come badante da un anziano cittadino e aveva approfittato della sua distrazione edella buona fede per sottrargli la pensione che era stata riscossa poco prima.

Alla vista dei militari la Geamanu è fuggita, ma è stata presto fermata e bloccata. In seguito a una perquisizione è stata recuperata la somma di denaro che aveva occultato con abilità nelle proprie scarpe. La 49enne è stata rinchiusa nelle Camere di sicurezza della Questura, in attesa del giudizio direttissimo.