Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha incontrato a Dublino Eddie Wilson, amministratore delegato di Ryanair: “La Sicilia rimane uno dei mercati più interessanti“, ha detto Wilson.

Ryanair: “Più voli in Sicilia”

“Per noi di Ryanair la Sicilia rimane uno dei mercati più interessanti. Non è un caso che assicuriamo nell’Isola oltre cento tratte, di cui sessanta internazionali, e che contiamo di effettuare nuovi investimenti, specie nei collegamenti interni”. Lo ha ribadito l’amministratore delegato di Ryanair, nel corso dell’incontro avuto nella sede di Dublino della low cost, con il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

Al centro del colloquio anche il potenziamento dei collegamenti da e per Trapani. Proprio all’Aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi, da almeno due anni, si registra una robusta crescita in termini di movimenti e di passeggeri. Il presidente Musumeci ha assicurato al numero uno di Ryanair che “la Regione continuerà a sostenere la strategia della compagnia irlandese, con l’obiettivo di arrivare presto a venticinque milioni di viaggiatori, in partenza e in arrivo in Sicilia”.

Il presidente di Airgest Salvatore Ombra, a sua volta intervenuto all’incontro, ha anticipato: “Nei prossimi giorni ci saranno notizie sulla Winter di Ryanair. Entro ottobre ci sarà un nuovo incontro per valutare ulteriori prospettive sull’aeroporto di Trapani Birgi. Quando la politica migliore e la buona amministrazione si uniscono la sintesi produce sempre qualcosa di buono. Un futuro non solo auspicato ma finalmente possibile, un segno tangibile per l’economia del turismo e di tutto il suo indotto che, non mi stancherò mai di dirlo, se saremo bravi a cogliere ed ottimizzare ci darà la dignità che meritiamo”.

Nelle scorse settimane la compagnia low cost irlandese ha annunciato la ripartenza dei voli che collegano Palermo e Forlì, confermando il suo interesse verso la Sicilia e i suoi aeroporti.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati