Un giovane di 21 anni è morto a Partinico, nel Palermitano. Salvatore Palazzolo stava percorrendo via Matteotti, in direzione via Colombo, in sella alla sua Vespa, quando ha perso il controllo del mezzo ed è finito sull’asfalto.

Ancora da accertare i motivi per i quale ha perso il controllo del mezzo: secondo quanto ricostruito, la caduta sull’asfalto sarebbe stata violenta. Un passante, medico, ha prestato i primi soccorsi e subito sono giunti sul posto i sanitari del 118, che hanno trasportato il giovane in ospedale. Le sue condizioni sono apparse subito gravi: è morto poco dopo l’arrivo.

Le forze dell’ordine hanno effettuato tutti i rilievi necessari ai fini di ricostruire quanto accaduto. Salvatore Palazzolo è stato una giovane promessa del calcio locale. Per anni ha militato nel Partinicaudace. La notizia della sua morte ha scosso profondamente l’intera comunità.

“Alla società e ai familiari giungano le più sentite condoglianze – si legge in un post su Facebook della Nissa Fc – per questa terribile perdita che lascia tutti senza parole. La gara in programma oggi pomeriggio allo stadio Tomaselli, a partire dalle 17,30, verrà rinviata a data da destinarsi”. Tanti i messaggi di cordoglio arrivati sui social da parte di quanti l’hanno conosciuto: “Ci lasciano sempre le persone migliori. Tu amico mio, lo sei sempre stato. Riposa in pace Toti ti vorrò sempre bene”, si legge in un post.

I funerali si terranno oggi, lunedì 2 dicembre, nella chiesa del Santissimo Salvatore di Partinico.