Un morto e 6 feriti, tutti siciliani: questo il bilancio dell’incidente stradale avvenuto ieri mattina lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo, nella carreggiata Nord, nei pressi dello svincolo di Atena Lucana (Salerno). Le persone coinvolte appartengono tutte allo stesso nucleo familiare, originario del Catanese. Si trovavano a bordo di un furgoncino a 9 posti che, per cause ancora in via di accertamento, è finito fuori strada.

Sul posto sono giunti gli agenti della Polstrada, i vigili del fuoco, il personale dell’Anas e le ambulanze del 118. Stando alle prime informazioni, a perdere la vita è stata una donna di 78 anni. Le altre persone, tra le quali c’è anche una bimba di 4 mesi, sono ricoverate presso l’ospedale Luigi Curto di Polla (Salerno), insieme alle altre persone coinvolte nell’impatto.

Sarà compito degli agenti della polizia stradale di Sala Consilina, che sono intervenuti insieme ai vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina e al personale Anas, ricostruire cosa sia esattamente accaduto.

Ecco cosa hanno scritto i vigili del fuoco:

Atena Lucana (SA), questa mattina sull’autostrada A2 un furgone con a bordo 7 persone, tra cui una bambina di pochi mesi, è finito fuori strada: una donna ha perso la vita, gli altri 6 occupanti sono stati soccorsi dai vigili del fuoco e affidati ai sanitari.

Articoli correlati