Ha scoperto che la moglie faceva la prostituta vedendo l'arresto in diretta tv. Igor Alexeev – racconta il Mirror – era sposato con Maria da otto anni, e ha scoperto la doppia vita della moglie guardando un blitz in diretta tv della polizia in un bordello nella Repubblica russa di Bashkortostan. L'uomo ha digitato il nome della moglie su Google, scoprendo che offriva tutta una serie di favori sessuali a pagamento, inclusa una "notte d'amore completa". 

La reazione del marito tradito è stata l'immediata richiesta di divorzio, che ha ottenuto insieme alla custodia della loro figlia di sei anni. Igor ora è tornato in tribunale per far sì che l'ex moglie non veda mai più la bambina. Secondo il padre, la piccola dovrebbe crescere lontana dall'umiliazione di sapere di avere una madre che svolge tale professione. Maria deve rispondere anche di accuse penali riguardanti il blitz al bordello, ma sostiene che suo marito non sarebbe in grado di sostenere economicamente la figlia.