Anche quest’anno il Sanlorenzo Mercato di Palermo ha incoronato lo sfincione più buono. In occasione dello Sfincione Festival, oltre 8mila persone hanno assaggiato una delle preparazioni più amate dello street food palermitano, nonché le sue varianti.

Si sono date battaglia, da una parte, il classico sfincione palermitano (con pomodoro, cipolla, acciughe e caciocavallo), dall’altra lo sfincione bianco bagherese (con ricotta o tuma e mollica). A vincere il primo premio, per la categoria dello sfincione “rosso” è stato Tusa Arte & Gusto di Monreale (PA), mentre per la categoria “bianco”, l’Antico Panificio Don Pietro.

Il premio della giuria tecnica è andato all’Antica Forneria Scaduto di Bagheria. Hanno votato oltre 1800 avventori, ma anche una giuria di esperti, formata dal maestro panificatore Alessandro Scordi dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo, il giornalista Gianni Paternò, l’esperta di dieta mediterranea Francesca Cerami, il blogger Salvo Scaduto e l’ospite speciale, Sasà Salvaggio.

Foto: Sanlorenzo Mercato