Sicilia e Sardegna più vicine, grazie al nuovo collegamento aereo bisettimanale aperto da DAT Volidisicilia. Due le frequenze settimanali tra Catania e Olbia: il venerdì e la domenica, a partire dal 28 giugno. La tariffa di lancio è di 55 euro, tutto incluso.

DAT è una compagnia aerea danese fondata nel 1989 da Kirsten e Jesper Rungholm. Agli inizi le operazioni erano svolte da un unico bimotore Short Skyvan, impiegato per il trasporto di posta e qualsiasi altro tipo di merce, dai pacchi ai cavalli da corsa. Oggi la DAT trasporta oltre un milione di passeggeri l’anno con una flotta composta da aerei SAAB SF340, ATR42/72, MD 82/83 ed Airbus A320.

Dal primo luglio scorso la DAT opera in Sicilia con il marchio DAT Volidisicilia, come assegnataria della PSO – Oneri di Servizio Pubblico per i collegamenti per i prossimi 4 anni con le isole minori di Lampedusa e Pantelleria.