Una delle spiagge più belle di Mazara del Vallo.

  • La Spiaggia di Capo Feto si trova nell’estremo sud della provincia di Trapani.
  • È un arenile lungo e selvaggio, circondato da macchia mediterranea.
  • Fa parte dell’Area Protetta di Capo Feto, una delle ultime zone umide della Sicilia.

Il nostro viaggio alla ricerca delle migliori spiagge della Sicilia ci porta oggi nell’estrema propaggine meridionale della provincia di Trapani, a circa 5 chilometri dal centro storico di Mazara del Vallo. Siamo in un luogo selvaggio, preservato da un’ampia zona di macchia mediterranea. La Spiaggia di Capo Feto è un lungo arenile bagnato da un mare trasparente e cristallino, che rientra nell’ambito dell’Area Protetta di Capo Feto, una delle ultime zone umide sopravvissute in Sicilia.

Spiaggia di Capo Feto, meglio dei Caraibi

Questo litorale si caratterizza per una sabbia bianca e fine. Il mare raggiunge sfumature che variano dal verde al celeste, rendendo il paesaggio simile a quello caraibico. Il luogo perfetto per rilassarsi sotto il sole o fare un tuffo e nuotare circondati dalla natura siciliana. La temperatura delle acque è leggermente più bassa di quella a cui si è abituati, ma questo non costituisce certo un problema! Il fondale è sabbioso e si mantiene basso a lungo, quindi ci sono tutte le condizioni perfette per fare lunghi bagni.

Ci troviamo in una spiaggia selvaggia, con dune e piante della tipica macchia mediterranea. Si trova in un contesto ambientale abbastanza particolare e unico, tra piccoli specchi d’acqua e paludi. Come abbiamo anticipato, è una delle ultime zone umide ancora presenti in Sicilia: un sito di interesse comunitario, che peraltro è anche ricco di storia. Pensate che il mare ha spesso restituito antichi relitti di imbarcazioni. Naturalmente Capo Feto è una spiaggia libera. Non vi sono lidi o servizi quindi, se volete organizzarvi per una giornata, dovete portare con voi tutto ciò che vi serve. La zona è molto ventilata, quindi amata da chi pratica sport come il kitesurf. Per raggiungere la spiaggia bisogna raggiungere il lungomare Fata Morgana di Mazara del Vallo, quindi percorrerlo tutto in direzione ovest. Svoltate a destra su via Mafalda di Savoia e proseguite fino all’ingresso alla riserva. Foto di sicilian_dunes – CC BY 2.0.

Articoli correlati