Ad Amatrice, in provincia di Rieti, è andata in scena la tragedia di due gemelli di 7 anni, Simone e Andrea Serafini. Il primo, estratto dalle macerie della sua casa completamente distrutta, è stato trasportato in fin di vita d'urgenza a Roma in elicottero; del secondo è stato recuperata la salma.

Un bambino è stato invece estratto vivo dalle macerie di Pescara del Tronto, la frazione di Arquata del Tronto in provincia di Ascoli Piceno completamente distrutta dal sisma. È il fratellino di 4 anni di un altro bimbo, di 7 anni, salvato dal crollo della sua casa. La nonna li ha infilati insieme a lei sotto al letto. La donna risponde da sotto le macerie.

Un uomo di 65 anni è stato estratto vivo da una delle case crollate ad Accumoli. Si cerca una famiglia composta da una giovane coppia e due bambini. Una bambina è morta nell'ospedale di Ascoli.