Una scossa di terremoto si è verificata ieri sera intorno alle ore 20.30, nel Catanese. Secondo i dati registrati dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la magnitudo è stata di 3.1, con una profondità di 1 chilometro.

Nello specifico, il terremoto si è verificato nelle vicinanze di Milo: l’epicentro è stato localizzato a 11 chilometri di distanza da qui e a 12 chilometri da Zafferana Etnea. Anche a Giarre e Acireale la scossa è stata avvertita nitidamente. Numerose le telefonate ai vigili del fuoco: non sono stati registrati, per fortuna, danni a persone o cose.

Ecco i comuni nelle vicinanze dell’epicentro della scossa, oltre a quelli già citati: Bronte, Randazzo, Pedara e Biancavilla, tutti nel raggio di meno di venti chilometri.