Trema ancora la terra in Sicilia. Due scosse di terremoto sono state registrate a Milo, nel Catanese, in meno di 24 ore. Quella che si è verificata per ultima è stata registrata questa mattina, alle ore 7,38, a 3 chilometri ad ovest di Milo. L’epicentro era localizzato a una profondità di 7 chilometri.

Nel pomeriggio di ieri, intorno alle 17, a 4 km a Nord Ovest era stata registrata un’altra scossa dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, con magnitudo 1.5. I terremoti hanno interessato anche l’area del Messinese, sulla costa. È stato registrato un terremoto di magnitudo 2.0, a una profondità di 116 km.

Articoli correlati