Un uomo di 56 anni di origini siciliane è morto, stroncato da un malore, dopo aver giocato a calcetto con gli amici. La notizia è stata diffusa dal quotidiano “La Provincia Pavese”. Il 56enne era originario di Gela ed è morto a Sannazzaro dei Burgungi (Pavia).

Come era solito fare, si è ritrovato con un gruppo di amici per giocare una partita. Dopo pochi minuti ha avvertito un malore e si è recato in bagno.

Non vedendolo ritornare, i compagni di gioco lo hanno raggiunto e lo hanno trovato a terra, sofferente. Immediata la richiesta di soccorso al 118: il 56enne è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso del San Matteo di Pavia. Purtroppo, nonostante i tentativi dei medici di salvarlo, non c’è stato nulla da fare.