Tromba marina a Cefalù: bastano pochi secondi per scatenare un evento dall’impatto impressionante. Le immagini che vi mostriamo sono state girate a Cefalù, nel Palermitano, e documentano una tromba marina che si è abbattuta sul fronte costiero. Come si vede, all’inizio c’è un po’ di gente che osserva l’evolversi della situazione. È una questione di attimi, però, e subito avviene un cambiamento repentino, che causa un immediato fuggi fuggi. Paura tra i presenti.

Dal mare, la potenza della natura si riversa anche sulla riva, creando un preoccupante vortice. A causa della tromba marina a Cefalù alcune strutture hanno riportato danni.

Una tromba marina o tromba d’acqua è un fenomeno atmosferico, assimilabile alla tromba d’aria, che si sviluppa o si muove su uno specchio d’acqua (un mare, una laguna o un lago). Il fenomeno si genera in presenza di un cumulo con forti correnti ascensionali e presenta in genere una minore intensità rispetto a quello terrestre per la maggiore instabilità della base, dovuta alla presenza dell’acqua.

Esso ha in genere termine all’esaurirsi della cella stessa o nel momento in cui la tromba incontra un fronte di pioggia. Come un tornado, anche una tromba marina può provocare danni, ma in genere l’entità è minore. Le trombe si formano con maggiore frequenza sui mari caldi (ad esempio sul Mediterraneo) e nelle zone delle calme equatoriali, cioè dove sono più alte le probabilità di formazione dei sistemi nuvolosi temporaleschi.

Tromba marina a Cefalù: video

 

Articoli correlati