È stato necessario l'intervento dei carabinieri per riportare la calma in casa. A causare un gran trambusto è stata la rabbia di un marito, che ha trovato la moglie a letto con l'amante. L'episodio è avvenuto in provincia di Vicenza, ma la notizia ha rapidamente fatto il giro dell'Italia. Pare che l'uomo avesse già dei sospetti sulla consorte: da qui, la decisione di tornare prima a casa dal lavoro. Purtroppo ha avuto una triste conferma, perché ha scoperto in flagranza il tradimento.

A quel punto, la sua rabbia è diventata incontenibile: hanno iniziato a volare suppellettili, bottiglie e mobili. Per fortuna, nessuno si è fatto male e all'arrivo degli agenti la situazione è tornata alla normalità. Attualmente nessuno ha sporto denuncia per quanto accaduto, ma i vicini sono preoccupati che gli episodi possano proseguire e avere conseguenze ben più gravi.