• Una Mole di Panettoni: 3 siciliani si sfidano all’evento del miglior panettone.
  • Il 4 e 5 dicembre parteciperanno alla X edizione, a Torino.
  • Sono Mario Arculeo, Mauro Lo Faso e Bruno Armenia. Ci sarà, in qualità di ospite, Nicola Fiasconaro.

Ci sono tre siciliani tra i maestri pasticceri che parteciperanno alla decima edizione di Una Mole di Panettoni. Il 4 e 5 dicembre, a Torino, si sfideranno per eleggere il miglior panettone. Ancora una volta, dunque, la nostra regione esporta le sue eccellenze nella rivisitazione del classico dolce del Natale.

I maestri pasticcieri siciliani sono: Mario Arculeo del panificio D’Angelo di Palermo; Mauro Lo Faso della pasticceria Delizia di Bolognetta e Bruno Armenia di BrunoSicilian Finest Tastes di Ispica (Ragusa). Sarà presente anche il maestro pasticcere Nicola Fiasconaro di Castelbuono, ma come espositore ed ospite speciale.

L’edizione 2021 di Una Mole di Panettoni

Una Mole di Panettoni vuole essere un viaggio tra i migliori grandi lievitati di pasticceria d’Italia. Qualità, ricerca, materie prime sceltissime e rispetto per la tradizione sono i dettagli che hanno guidato l’organizzazione nella scelta dei partecipanti.

In tutto parteciperanno oltre 35 esperti, tra maestri fornai e pasticceri. La selezione è avvenuta rigorosamente tra coloro che utilizzano rigorosamente e solo il metodo artigianale per un panettone fresco e naturale, senza additivi e conservanti.

Le reinterpretazioni del panettone sono davvero tante. La classica versione alta e senza glassa (tipica della scuola milanese), si sfida con quella bassa e glassata (tradizionale piemontese) e non solo. Ci sono panettoni mandorlati, con o senza canditi, ripieni, con agrumi, con miele, pistacchio e cioccolato. Dolci con le mele, le albicocche, le mele annurche e i frutti rossi: ce n’è davvero per tutti i gusti.

L’origine del panettone in Sicilia

La Sicilia ha già dimostrato di essere una grande terra di panettoni. Questo non deve stupire, perché nella nostra Isola, già nel XIV secolo, si cucinava il Manzapanettum, vero e proprio antenato del dolce meneghino. Il dolce del Natale è un simbolo riconosciuto in tutto il mondo e c’è anche chi vorrebbe candidarlo a Patrimonio Immateriale Unesco.

Tante le categorie in gara a Una Mole di Panettoni. Tra queste ci sono: miglior panettone di tradizione milanese; miglior panettone tradizionale di scuola piemontese; miglior panettone creativo. Chi si aggiudicherà il titolo di Migliore? Non resta che attendere: noi facciamo il tifo per la Sicilia!

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati