Con la consegna di 84mila dosi, è iniziata in tutta la Sicilia la somministrazione del vaccino Nuvaxovid dell’azienda Novavax, autorizzato dall’Agenzia italiana del farmaco e su disposizione dell’assessorato regionale della Salute.

Vaccino Novavax in Sicilia, iniziano le somministrazioni

Il nuovo strumento di contrasto alla diffusione del Covid-19 può essere usato su tutti i soggetti, a partire dai 18 anni di età, che non si siano ancora accostati ad alcun tipo di vaccino anti-SarsCoV2. Il Novavax viene somministrato per via intramuscolare con un ciclo di due dosi a distanza di 3 settimane (21 giorni) l’una dall’altra.

Una circolare del ministero della Salute, firmata dal direttore generale della Prevenzione sanitaria, Giovanni Rezza, fornisce tutte le indicazioni sull’utilizzo del nuovo vaccino.

Come funziona il nuovo vaccino anti-Covid Nuvaxavoid

Sarà somministrato agli over 18. L’indicazione di utilizzo di questo vaccino era stata approvata il 22 dicembre 2021 dalla Commissione Tecnico Scientifica (Cts) dell’agenzia italiana del farmaco Aifa, che aveva accolto il parere dell’agenzia europea dei medicinali Ema.

Per Nuvaxovid è previsto un ciclo di 2 dosi (da 0,5 ml l’una, contenenti 5 microgrammi della proteina Spike di Sars-CoV-2 con adiuvante Matrix-M), “da somministrare per via intramuscolare (preferibilmente in regione deltoidea del braccio)” a distanza di 3 settimane (21 giorni) l’una dall’altra.

Ogni flaconcino multidose di Nuvaxovid contiene”10 dosi, non richiede diluizione e pertanto è già pronto all’uso”, si spiega nella circolare del ministero. Nelle caratteristiche del prodotto si precisa anche che al momento “non ci sono dati disponibili sull’intercambiabilità” del vaccino Novavax con altri vaccini anti-Covid per il completamento del ciclo di vaccinazione primario. Chi, dunque, riceve una prima dose di Nuvaxovid, deve ricevere lo stesso anche nella seconda per completare il ciclo di vaccinazione.

Novavax è la società di biotecnologie americana che produce, mentre il vaccino prende il nome di Nuvaxovid. Per estensione, è ormai meglio conosciuto con il nome dell’azienda produttrice. A Palermo le somministrazioni di Novavax sono scattate alla Fiera del Mediterraneo. Per il commissario Covid del capoluogo, Renato Costa, «un’arma in più per combattere il virus, con la quale speriamo di convincere anche i più scettici sui benefici della vaccinazione».

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati