Un percorso alla scoperta degli antichi mulini siciliani.

  • Nel cuore dei Monti Peloritani si scopre tracciato che racconta la storia della Sicilia.
  • La Valle dei Mulini è un eccellente mix di natura e cultura, perché ci permette di conoscere alcuni importanti aspetti della nostra isola.
  • Si tratta di un sentiero molto entusiasmante, tutto da scoprire.

La Valle dei Mulini dei Peloritani ricade nella frazione collinare di San Filippo Superiore. Si tratta di un percorso vario, caratterizzato da boschi, paesaggi mozzafiato che spaziano fino allo stretto di Messina, corsi d’acqua e cascate. I mulini ad acqua testimoniano l’attività agricola che, un tempo, veniva qui praticata. La vallata del torrente San Filippo ospita diversi vecchi mulini ad acqua, un tempo operativi, ma oggi abbandonati. Questi edifici continuano ad avere un certo fascino e si integrano perfettamente con il paesaggio circostante. Sono una preziosa testimonianza di un passato ecosostenibile, che sapeva utilizzare al meglio una risorsa preziosa qual è l’acqua. In questa zona ce n’è in grande abbondanza.

Lungo questo percorso si incontrano querceti e antichi terrazzamenti, mentre si gode di un bel panorama lungo la costa ionica messinese. Tra pinete, rocce e vegetazione, ci si addentra fino a scoprire da vicino un antico insediamento rurale, oggi abbandonato, e un bosco di castagni plurisecolari. Le acque del torrente sono collegate ai mulini, che si possono ammirare per fare un salto indietro nel tempo. Molto suggestiva è la Cascata di San Filippo.

Articoli correlati