Anche questa settimana, il weekend in Sicilia offre davvero molte opportunità. Tante le sagre e gli appuntamenti in tutta l’Isola, tra degustazioni e intrattenimento. L’autunno è un periodo perfetto per visitare questa meravigliosa terra ed è un momento in cui il territorio offre moltissimi prodotti deliziosi. In questo weekend, peraltro, ricade anche la Festa di San Martino.

Vediamo insieme quali sono le proposte più interessanti per trascorrere il weekend in Sicilia.

Weekend in Sicilia, i migliori eventi

  • Mostra del dolce e del gelato a Enna. Sarà un grande raduno dei più bravi maestri pasticcieri e gelatieri di tutta la Sicilia. Nella centralissima e suggestiva Galleria Civica, i soci della Duciezio esporranno i principali dolci della Sicilia seguendo un coinvolgente percorso antropologico. Un ampio spazio sarà dedicato alle esibizioni di lavorazioni in diretta e, naturalmente, non mancheranno le degustazioni.
  • Sagra della Salsiccia, Caliceddi e Vino a Ragalna (Catania). Sabato 10 e domenica 11 sono previsti spettacoli musicali, un mercatino di prodotti tipici e la degustazione di panini con salsiccia e contorno di caliceddi, verdure spontanee che crescono solo in territorio ibleo.
  • Fungo Ferla Fest a Caltavuturo. Il fungo di Ferla (Pleurotus eryngii) è una specie nota e apprezzata sin dall’antichità. Anche quest’anno ritorna l’appuntamento che celebra questo gustoso prodotto del territorio siciliano. Sabato 10 e domenica 11 novembre in programma due giorni di degustazioni, incontri e passeggiate.
  • Sagra della ‘Nfigghiulata poggiorealese e Muffuletta. In programma domenica 11 novembre a Poggioreale, nel Trapanese. La manifestazione vuole contribuire alla promozione e valorizzazione del territorio e dei prodotti tipici locali. Tante le specialità da degustare, a iniziare proprio dalla ‘nfigghiulata. Questa, anticamente, veniva preparata con la pasta avanzata per fare il pane. Si aggiungevano ingredienti come cipolla, formaggio, pepe e frittuli (grasso di maiale sciolto).
  • Notte Bianca Unesco a Palermo, Monreale e Cefalù. Ritorna la Notte Bianca UNESCO a Palermo, Monreale e Cefalù. Già lo scorso anno sono stati oltre 50mila i visitatori. Ingresso gratuito nei monumenti, aperti straordinariamente in notturna.
  • Formelle di terracotta a Palazzolo Acreide e Buscemi. L’antica tradizione siciliana va in mostra il 9 novembre e l’11 novembre. Nell’ambito delle iniziative culturali promosse periodicamente dal Polo regionale di Siracusa per i siti culturali e dalla Casa museo Antonino Uccello di Palazzolo Acreide, in collaborazione con i comuni di Palazzolo Acreide e di Buscemi, saranno allestite, per il periodo autunnale, due mostre di formelle di terracotta. Queste erano utilizzate per la mostarda e la cotognata.

  • Sagra dell’Ulivo di Finale di Pollina. Sabato 10 e domenica 11 novembre. Si tratta di un appuntamento tradizionale, giunto al 42esimo anno. L’evento è organizzato dall’associazione L’Approdo di Finale, con il patrocinio del Comune.
  • Festa dell’Olio 2018 di Altofonte. In programma domenica 11 novembre. Appuntamento in piazza Falcone e Borsellino, con inizio alle ore 9,30: questa l’ora in cui apriranno gli stand promozionali.
  • San Martino – Odori e sapori della Valle del Ghiodaro, a Mongiuffi Melia (Messina). Appuntamento da venerdì 9 a domenica 11 novembre con degustazioni di prodotti tipici, spettacoli folkloristici, artigianato e una mostra mercato.
  • Festa di San Martino a Linguaglossa. Degustazioni di castagne, polenta, salsiccia e arrosticini. Il tutto accompagnato da vin brulè e buon vino. Appuntamento da sabato 9 a domenica 11 novembre con un percorso gastronomico e la gara delle botti dell’Etna.