A soli 13 anni è già milionaria. La giovane Alina Morse, statunitense, è diventata ricca grazie a una trovata originale: un lecca-lecca più salutare. L'idea le è venuta quando era ancora una bambina. Un giorno, infatti, il padre si è rifiutato di comprarle un lecca-lecca e allora lei ha pensato: "Perché non ci sono caramelle che vanno bene anche per i denti?".

Così, all'età di 7 anni, ha spinto il genitore a intraprendere un'attività che si è rivelata fortunatissima. Insieme al genitore, investendo alcuni risparmi accumulati in compleanni e feste varie, si è rivolta ad alcuni esperti del settore ed è nato così il primo lecca-lecca salutare, nato nel 2012.

Per mettere a punto la struttura di produzione e il processo di vendita ci sono voluti due anni. La caramella ha preso il nome di Zollipops, battezzato così dalla sorella di Alina. Da allora, il business è cresciuto a un ritmo inatteso, e l'adolescende è diventata un'imprenditrice a tempo pieno. 

Obiettivo dell'attività è realizzare profitti per un milione e mezzo di dollari in un anno e lanciare nuovi prodotti. La 13enne, comunque, rimane con i piedi per terra:  "Voglio assolutamente andare al college e finire la mia formazione perché, sebbene io stia guadagnando molto adesso con la società, continuo a non sapere tutto. Voglio essere sicuro di sapere tutto così, quando sarò più grande, forse riuscirò ad avviare altre società".