Addio al Mago Gabriel. Il suo nome vero era Salvatore Gulisano ed era diventato famoso negli anni Novanta in tutta Italia, grazie al mago che veniva preso bonariamente di mira dalla trasmissione “Mai Dire Tv” della Gialappa’s Band, in onda su Italia 1. Aveva 79 anni. Nato a Palermo, era arrivato a Torino negli anni Sessanta e qui svolgeva la professione di medium con programmi su reti televisive locali.

Il successo era arrivato grazie alla trasmissione condotta dalla Gialappas’s. In ogni puntata, il trio riproponeva gli improbabili “esperimenti” e le “sedute” di Gabriel. Alcuni dei suoi modi di dire sono diventati dei tormentoni, come l’intercalare “a sua volta”. Dopo la fine di Mai Dire Tv aveva mantenuto una certa notorietà, partecipando a diverse trasmissioni in giro per l’Italia.

«Purtroppo ci ha lasciato un artista a cui eravamo molto affezionati. Una figura fuori dagli schemi tradizionali, ma con un grande cuore! Riposa in pace Gabriello, ti vogliamo dare l’ultimo saluto con il nome affettuoso con cui ti abbiamo sempre chiamato», lo ricordano così sui social Renato, Alex ed Ezio D’Herin.

 

Articoli correlati