Ammutta muddica, qual è il significato dell’espressione siciliana resa celebre da Aldo, Giovanni e Giacomo? Una curiosità sulla Sicilia e sui suoi modi di dire. Dietro queste due, semplici, paroline, c’è tutto un mondo da scoprire, che chiama in causa il mitico trio della comicità italiana.

Cosa vuol dire “Ammutta muddica”

Possono due parole racchiudere un universo? Certo che sì, ma solo se si tratta di parole siciliane! Scherzi a parte, oggi vogliamo parlarvi di una piccola curiosità legata a un celebre trio della comicità: Aldo, Giovanni e Giacomo.

Ora, che possa esserci di mezzo la Sicilia, non ci stupisce, perché il mitico Aldo “Cataldo” Baglio ha origini palermitane. Decisamente più a Nord, invece, si trovano le terre che hanno dato i natali a Giovanni e Giacomo. A mettere tutti d’accordo, appunto, ci pensa proprio il modo di dire Made in Sicily.

Questo modo di dire è stato scelto dai tre comici come titolo di un loro spettacolo, che ha debuttato alla fine del 2012 ma che, ancora oggi, continua ad essere più attuale che mai. Passano gli anni, dunque, ma la capacità di fare ridere in modo autentico non teme il trascorrere del tempo!

Ammutta muddica è un’espressione traducibile con “Spingi, mollichina!“. Un’esortazione che si usa in Sicilia, perfetta per i momenti più difficili e per quei periodi di crisi in cui c’è bisogno di una marcia in più. Basta questa semplice introduzione, dunque, per comprendere perché sia ancora attualissima.

Ammutta da “hammut” e Muddica da “Muddyc”!

Il simpaticissimo Aldo ha spiegato il perché di questa scelta: «Come mai due lombardi come Giovanni e Giacomo hanno scelto questo titolo?», chiede lui stesso. Ebbene, secondo il “prof” Aldo, “Ammutta” deriva dal latino arcaico “hammut”, mentre “Muddica” dal greco antico “muddyc”…

Non possiamo dirci certi dell’etimologia, ma lo siamo invece in merito al significato: «Spingi, formichina, che usciamo da questa crisi!». Diamoci da fare, insomma. Quel “formichina” sostituisce mollica, nel senso di qualcuno di piccolo, ma in grado di darsi davvero tanto da fare.

Esiste anche un corrispettivo tutto settentrionale per l’espressione siciliana “Ammutta muddica”. É “Disciùles”, stando a quanto spiegato da Aldo, Giovanni e Giacomo. Diciamoci la verità: suona molto, ma molto meglio in lingua siciliana, giusto?

 

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati