Nuova scossa di terremoto in Sicilia. Il sisma, di magnitudo 3.4, si è verificato la scorsa notte nelle Madonie. È stato registrato alle ore 2,19 dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, a una profondità di 6 chilometri (quindi abbastanza in superficie).

La strumentazione ha localizzato l’epicentro a 4 chilometri dal centro abitato di Scillato, a 5 chilometri da Caltavuturo e a 6 chilometri da Polizzi Generosa. La scossa è stata avvertita dalla popolazione ma, per fortuna, non sono stati registrati danni a persone o cose.

Già nei giorni scorsi si erano verificate delle scosse di terremoto nelle Madonie. Una prima scossa è stata registrata domenica, a 3 chilometri da Scillato, con magnitudo 3; lunedì si è verificata un’altra scossa, a 2 chilometri da Scillato, con magnitudo 2.6.