La Provola delle Madonie alla pizzaiola è un piatto gusto e velocissimo. È perfetta per quelle occasioni in cui non avete troppa voglia di cucinare, ma non volete rinunciare a portare in tavola una preparazione vivace e ricca di sapore.

Per ottenere un risultato ottimale è necessario utilizzare la Provola delle Madonie, che rientra nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali (PAT). Deve il suo nome alla zona in cui si produce, cioè la catena montuosa della Sicilia settentrionale che si estende all’interno della provincia di Palermo. Localmente viene chiamata anche caciocavallo.

Non indugiamo oltre con le introduzioni, ma passiamo subito alla ricetta, iniziando dagli ingredienti.

  • 500 gr provola delle Madonie
  • 400 gr pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’olive
  • origano fresco
  • olive nere
  • basilico

Ed ecco il procedimento, passo dopo passo.

  1. In una padella antiaderente fate soffriggere uno spicchio d’aglio in un filo d’olio.
  2. Aggiungete le olive e i pomodorini e lasciate cuocere fino a farli asciugare ben bene.
  3. Unite una bella spruzzata di origano.
  4. Tagliate quattro fette spesse di provola e adagiatele nel sugo.
  5. Lasciate cuocere a fuoco bassissimo coperte fino allo scioglimento.
  6. Servite subito, guarnendo con un’altra spruzzatina di origano e il basilico fresco.