Le brioches alla manna delle Madonie sono perfette per concedersi una pausa dolce e particolare. Per prepararla si utilizza la preziosa manna degli alberi siciliani, uno dei prodotti più amati del territorio. Rispetto alle classiche briosce che si preparano in Sicilia, sono più complesse e includono anche brandy e uvetta. Vediamo subito gli ingredienti e il procedimento per realizzarle.

Ricetta brioches alla manna

Ingredienti

  • 250 g di farina
  • 250 g di lievito di pasta acida
  • 200 g di uva sultanina
  • brandy
  • 60 g di manna in cannolo
  • 100 g di acqua
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • latte intero
  • pangrattato
  • miele millefiori

Procedimento

  1. Amalgamate 250 grammi di farina completa e 250 grammi di fiore con il lievito di pasta acida, con l’uva sultanina (fatta rigenerare nel brandy), la manna (sciolta in 100 grammi d’acqua), le uova, l’olio d’oliva e il latte quanto basta.
  2. Dovete ottenere un impasto morbido, ma comunque consistente.
  3. Lavorate il tutto energicamente, sbattendolo parecchie volte sulla spianatoia.
  4. Create tanti panini grossi quanto un mandarino.
  5. Disponete i panini su una teglia unta e cosparsa di pangrattato, ben distanziati tra loro e coperti da un panno.
  6. Fate lievitare per un paio d’ore.
  7. Trascorso il tempo spennellate con tuorlo d’uovo sbattuto.
  8. Infornate a 220°C per 20 minuti.
  9. Fuori dal forno, completate con un velo di miele millefiori e fate raffreddare.

Buon appetito!