"Il lancio in Italia è imminente": è l'annuncio del gruppo francese di telecomunicazioni Iliad, che conferma l'imminente arrivo di un quarto operatore telefonico in Italia. La società, proprietaria dell'operatore 'Free Mobile' che ha dato vita a "numerose innovazioni nel segmento di accesso a banda larga e banda ultra-veloce (VoIP, IPTV, piani tariffari flat-rate)", si propone di realizzare "offerte innovative".

La data da segnare sul calendario è quella del 21 giugno. Il nostro paese, secondo quanto annunciato durante la presentazione delle slide del fatturato, è "la nuova frontiera della crescita". Un mercato da 16 miliardi di euro, per quanto riguarda il settore mobile. Il lancio "è ormai alle porte", la rete "è attiva" e ci sono "solidi indicatori di performance"; senza dimenticare che "le offerte e i piani di marketing sono pronti".