Un buono da 800 euro per le donne che stanno per diventare mamme. Il "Corriere della Sera" dedica un interessante approfondimento alla misura, che riguarda tutti, indistintamente dal reddito. È accessibile anche ai cittadini extracomunitari regolarmente in Italia da almeno cinque anni. Il cosiddetto "premio di natalità" 

ammonta a 800 euro in un’unica soluzione per le donne che, a partire dal primo gennaio 2017 ed entro l’anno, arriveranno al settimo mese di gravidanza. Il bonus spetterà anche a chi nel 2017 adotta un bambino. Per avere il premio la madre avente diritto dovrà fare domanda all’Inps per via telematica. Il bonus nido da mille euro l’anno può essere assegnato per ogni figlio nato o adottato a partire dal primo gennaio 2016.

Ovviamente serve a pagare la retta del nido, pubblico o privato. Il contributo sarà garantito dall’Inps tramite al genitore che ne fa richiesta dietro presentazione della documentazione di pagamento delle rette. Le domande potranno essere presentate entro il dicembre 2017. Il bonus sarà assegnato in base all’ordine di presentazione delle domande e fino a esaurimento fondi.