Cannoli al forno, la specialità di Troina. Una ricetta siciliana della tradizione, per preparare in casa un delizioso dolce. La scorza è a base di frolla, mentre il ripieno è a base di diversi tipi di crema. Delicati e friabili, sono una vera esperienza del gusto. Conosciamo meglio questo dolce tipico, i suoi ingredienti e il procedimento per farlo.

Ricetta dei Cannoli al Forno di Troina

Paese che vai, cannolo che trovi. Il nostro viaggio alla ricerca dei dolci siciliani più buoni ci porta oggi in provincia di Enna, a Troina. Qui, tra le varie specialità, c’è anche una versione al forno dei più rinomati cannoli.

Una squisita variazione sul tema, che trova nella frolla esterna il suo punto di forza. Si tratta di cilindretti di circa 15 centimetri, che vengono cotti nel forno anziché essere fritti. Possono essere farciti con creme pasticciere di vario tipo. L’origine si fa risalire ai monaci basiliani e alle suore benedettine, che tanto hanno influenzato la storia e la cultura di questa località.

Per fare i cannoli al forno, bisogna lavorare l’impasto, fino a renderlo una sfoglia con uno spessore di circa 2 centimetri. La sfoglia si attorciglia intorno a un apposito cannello, quindi si spennella con l’albume e si inforna a una temperature tra i 120°C e i 130°C. A cottura ultimata, si sforna e si farcisce.

Questi dolci tipici di Troina sono talmente buoni, che si preparano durante tutto l’anno. Sono particolarmente gettonati nel periodo di Carnevale e di Pasqua. L’incontro tra la cialda esterna croccante e la crema interna, crea davvero un insieme speciale. Proprio la frolla viene chiamata “tennira“, poiché delicata e friabile.

L’impasto è molto simile a quello di altri dolci tipici dell’ennese, come gli Infasciateddi e le Cassatelle di Agira. Come scoprirete leggendo gli ingredienti e il procedimento, viene utilizzato lo strutto. Proprio questo ingrediente, infatti, conferisce all’impasto la friabilità che lo caratterizza.

Qualora voleste farcire i vostri cannoli fatti in casa con la crema di ricotta, ricordare di mettere a scolare la ricotta con anticipo. In questo modo perderà l’umidità e avrete un risultato perfetto.

Come fare i Cannoli di Troina

Ingredienti

  • 1 kg di farina 00;
  • 250 g di zucchero semolato;
  • 10 g di lievito;
  • 250 g di strutto;
  • 300 g di acqua;
  • 5 g di ammoniaca;
  • Albume d’uovo;
  • Crema pasticciera o altre creme per il ripieno.

Procedimento

  1. Per fare i cannoli al forno, si comincia dall’impasto.
  2. Unite tutti gli ingredienti, amalgamando con cura e creando un composto liscio e omogeneo.
  3. Una volta che avrete creato la classica “palla” di impasto, rivestitela con la pellicola trasparente, quindi fatela riposare nel frigo per almeno un paio d’ore.
  4. Trascorso questo tempo, stendete l’impasto su una spianatoia infarinata. Dovete raggiungere uno spessore di circa 2 centimetri.
  5. Attorcigliate l’impasto intorno agli appositi cannelli per la cottura in forno.
  6. Spennellate la superficie con albume d’uovo.
  7. Cuocete nel forno già caldo a 130°C, fino a doratura.
  8. Sfornate, fate freddare e farcite come preferite.

Buon appetito! Foto: brandoLicenza.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati