Il nuovo anno inizia all’insegna delle temperature glaciali. Ondata di freddo in Sicilia, con vento, grandine e neve anche a bassa quota. Dai borghi delle Madonie ammantati di neve alla bufera di vento sulle Eolie, cosa succede nell’Isola: il punto della situazione e le previsioni per le prossime ore.

Ondata di freddo in Sicilia, la neve imbianca l’Isola

Un freddissimo inizio di gennaio per la Sicilia, con un’ondata di gelo in piena regola. Gli esperti l’avevano previsto e nelle ultime ore si è assistito a un repentino abbassamento delle temperature – e non solo. Diverse parti della nostra Isola fanno i conti con vento, pioggia, grandine e neve a bassa quota.

A Palermo, già da ieri sera, spira un vento forte e freddo, accompagnato a tratti dalla pioggia. In alcune zone è anche arrivata la grandine. Spostandoci in provincia, nevica sulle alte Madonie. Alcuni dei borghi più suggestivi di questa zona, come Castelbuono, sono stati ricoperti da un candido manto di neve. Per circolare sono necessarie le catene da neve ma, per il resto, non si segnalano particolari problematiche alla viabilità.

Non poteva mancare la neve sull’Etna. Anche ‘a Muntagna, così come la chiamano affettuosamente i siciliani, si è vestita di bianco. L’abbassamento delle temperature e il repentino arrivo dell’ondata di freddo in Sicilia non ha risparmiato le Isole Eolie. Vediamo in dettaglio qual è la situazione.

Da ieri sera sulle Isole Eolie si è abbattuta una bufera di vento, proveniente da Ponente, a 50 chilometri orari. Mare forza 5-6: necessario lo stop ai collegamenti con la terraferma, quindi aliscafi e traghetti sono rimasti fermi agli ormeggi. Solo da Lipari è partita stamani presto la nave “Sibilla”. Diversi pendolari sono rimasti fermi a Milazzo, così come i camion con i rifornimenti per le attività commerciali.

Il forte vento ha arrecato danni alle colture, soprattutto ai vigneti dedicati alla produzione di Malvasia ed altre etichette. La nave cisterna della Marnavi di Napoli si è fermata nella rada di Lipari. Per la giornata di oggi, lunedì 10 gennaio, la Protezione Civile ha diramato un bollettino di Allerta Meteo Gialla per alcuni settori della Sicilia.

Allerta Meteo e previsioni per la Sicilia

Un sistema perturbato a carattere freddo – spiega la Protezione Civile – tende ad attraversare l’intera Penisola, determinando la formazione di un minimo barico sul Tirreno. In tale contesto si assisterà a una intensificazione della ventilazione dai quadranti settentrionali, con conseguente abbassamento delle temperature e nevicate fino a quote collinari su parte del Meridione.

Sono attesi sulla nostra Isola venti da forti a burrasca, inizialmente a componente occidentale. Le zone più colpite sono Sicilia Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante ionico. Vi terremo aggiornati sull’ondata di freddo in Sicilia e sulle previsioni meteo.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati