Come utilizzare il panettone o il pandoro avanzato.

  • Alla fine delle festività natalizie, capita spesso di ritrovarsi con pandori e panettoni avanzati.
  • Esistono diverse ricette per poter utilizzare questi dolci, interpretandoli in modo sfizioso e creativo.
  • Vediamo come preparare una particolarissima versione della cassata.

La cassata di panettone (o di pandoro) è un dolce perfetto per utilizzare qualcosa che è avanzato dopo le festività natalizie. Dopo le feste, ci si ritrova spesso con questi dolci ancora in casa, alcuni dei quali hanno una scadenza a breve termine. Dato che non è il caso di conservarli fino all’anno successivo, si possono utilizzare come base per alcune ricette creative e sfiziose.  Così gli si può dare nuova vita, creando un dolce tutto nuovo. Nella ricetta che vi suggeriamo, il panettone diventa uno scrigno per una golosa crema di ricotta. Il bello è che non dovrete neanche accendere il forno. La torta necessita soltanto di riposare in frigo et voilà: la cassata di panettone è pronta!

Ricetta Cassata di Panettone

Ingredienti

  • 1 panettone (o pandoro)
  • 600 g di ricotta
  • 3 cucchiai di zucchero
  • gocce di cioccolato

Procedimento

  1. Per fare la cassata di panettone, dovete anzitutto unite lo zucchero e la ricotta setacciata e amalgamate bene.
  2. Aggiungete le gocce di cioccolato.
  3. Affettate il panettone.
  4. Foderate con la pellicola trasparente il fondo e i bordi di una teglia da cassata (diametro 26 o 28 centimetri).
  5. Sistemate bene le fette, in modo da riempire tutti gli spazi.
  6. Pressate bene.
  7. Qualora voleste, potete bagnare le fette con del latte.
  8. Farcite con la crema.
  9. Coprite con altro panettone, quindi rivestite con la pellicola.
  10. Fate riposare in frigo, coprite con zucchero a velo e servite.

Buon appetito!

Foto da video – YouTube

Articoli correlati