• Come fare il pan d’Arancia autentico.
  • La ricetta siciliana del dolce che profuma di agrumi.
  • Ingredienti e procedimento per un classico che non stanca mai.

Quando si parla di ricette per dolci all’arancia, viene subito in mente un meraviglioso profumo di agrumi. Basta un morso per sentirsi in Sicilia, immersi tra gli alberi carichi di frutti e le foglie verdissime, circondati da paesaggi mozzafiato. Tra le preparazioni più classiche, ce ne è una dall’inimitabile consistenza, perfetta per la colazione, la merenda o anche alla fine di un pasto. Stiamo parlando proprio del Pan d’Arancia, chiamato anche Pan d’Arancio.

I dolci semplici sono anche i più buoni. Ancora oggi attingiamo alle ricette della tradizione, che non richiedono ingredienti complessi né troppo sforzo. Cucinare una torta all’arancia soffice e genuina non è per nulla difficile. Leggendo il procedimento ve ne renderete conto.

La consistenza del Pan d’Arancia è più compatta di quella del semplice pan di Spagna. Il profumo è sicuramente più intenso e avvolgente, con uno sprint in più dato dagli agrumi. L’arancia, con il suo sapore intenso, conquista al primo assaggio.

La tradizione del Pan d’Arancia Siciliano

Il Pan d’Arancio siciliano è una vera e propria tradizione. Di solito si prepara negli stampini rettangolari, quelli che ricordano un mattoncino (gli stampi da plumcake). Si prepara anche come “ciambella” o come torta. É anche facilissimo trovarlo in vendita nei panifici o nei bar. Potete acquistarlo intero o a fette da accompagnare con tè e caffè. Un vero sfizio per il palato.

Questo dolce all’arancia si consuma a colazione o a merenda, ma va benissimo anche per terminare un pasto. Diciamoci la verità: è buono sempre! Dato che le arance sono grandi protagoniste, vi consigliamo di scegliere un’ottima materia prima. Scegliete delle arance siciliane e, soprattutto, non trattate, perché vi servirà anche la buccia. Ci sembra già di sentirne il profumo, siete pronti a mettervi ai fornelli? Noi sì!

Ricetta del Pan d’Arancia

Ingredienti

  • 400 g di arance non trattate;
  • 120 g di latte;
  • 100 g di olio d’arachidi;
  • 230 g di zucchero semolato;
  • 3 uova;
  • 250 g di farina 00;
  • 50 g di fecola di patate;
  • 16 g di lievito per dolci;
  • 1 pizzico di sale;
  • Zucchero a velo.

Procedimento

  1. Per fare il Pan d’arancia, per prima cosa lavate e asciugate le arance, quindi tagliate a spicchi e a pezzi, lasciando la buccia.
  2. Privatele dei semi e mettetele in un mixer, insieme a olio e latte.
  3. Frullate bene tutto.
  4. Aggiungete le uova, lo zucchero e la farina setacciata con la fecola. Frullate di nuovo.
  5. Aggiungete il lievito e il sale.
  6. Frullate ancora, ottenendo un composto omogeneo.
  7. Trasferite il composto in uno stampo a cerniera, imburrato e infarinato.
  8. Cuocete in forno statico, preriscaldato a 180°C, per circa 50 minuti. Controllate la cottura con uno stecchino.
  9. Sfornate, fate intiepidire e togliete dallo stampo.
  10. Una volta freddo, ricoprite con lo zucchero a velo e servite.

Buon appetito! – Foto: Leonard J MatthewsLicenza.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati