Catania è una delle città più ricercate su Google nel 2022 dagli utenti italiani. Anche quest’anno, come da tradizione, il popolare motore di ricerca ha reso note le sue classifiche delle domande che più hanno incuriosito il popolo del web. Il capoluogo etneo porta sul podio la Sicilia, che si conferma vera meta dei sogni.

Città più ricercate del 2022, Catania sul podio

La fine del mese di dicembre è, per eccellenza, il momento in cui si fanno bilanci e si tirano le somme. Anche Google fa una vera e propria rassegna dei suoi ultimi 12 mesi, regalando ai più curiosi una serie di classifiche sulle sue ricerche. I risultati mostrano come, nel corso del 2022, si sono evolute le tendenze sui principali argomenti e quali sono le cose che gli utenti hanno cercato o apprezzato.

Molto interessante è la classifica delle città che gli italiani hanno cercato di più nel 2022. Nello specifico, per arrivare alla top 10, Google si basa sulla chiave di ricerca “Cosa vedere a…?“. Un ottimo modo per comprendere quali località sono andate per la maggiore e quali sono state le mete dei sogni.

La Sicilia si conferma una delle destinazioni più apprezzate, con la città di Catania che si piazza al terzo posto della classifica. D’altronde il 2022 è stato un po’ il momento della ripresa dei viaggi. Dopo un lungo periodo trascorso tra lockdown e chiusure forzate, si è riscoperto il gusto delle vacanze e delle gite.

La classifica premia le località italiane, mostrando che i viaggiatori hanno preferito mantenersi entro i confini nazionali, ma non mancano anche alcune delle mete internazionali più note. Scopriamo insieme la top 10 delle città più ricercate su Google, con la nostra Catania che fa bella mostra di sé in terza posizione, subito dopo Bologna e Barcellona. Il capoluogo etneo supera la classicissima Parigi e altre mete tradizionali delle vacanze, come Lisbona e Malta.

  1. Bologna
  2. Barcellona
  3. Catania
  4. Parigi
  5. Mantova
  6. Parma
  7. Lisbona
  8. Malta
  9. Monaco di Baviera
  10. Ravenna.

Foto: Bob TravisLicenza.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati