La crostata alla fragole è uno dei dolci più classici. Si tratta di una ricetta tradizionale, invitante e perfetta nella sua semplicità. La base di pasta frolla accoglie una morbida crema e viene completata da fragole fresche. Il profumo è inimitabile.

È perfetta per terminare un pasto o anche per una merenda golosa e genuina. Divertitevi a prepararla anche con i bambini, sarà bello creare insieme un delizioso dolce.

Come fare la crostata di fragole

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 250 g di farina 00
  • 125 g di burro freddo
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • scorza di 1 limone non trattato

Per la crema pasticciera

  • 6 tuorli
  • 45 g di amido di mais
  • 140 g di zucchero
  • 400 ml di latte intero
  • 100 ml di panna liquida
  • 1 baccello di vaniglia

Per lo sciroppo

  • 100 g di zucchero
  • 100 g di acqua
  • succo di mezzo limone

Per completare

  • 600 g di fragole

Procedimento

  1. Per fare la crostata di fragole, iniziate dalla pasta frolla.
  2. Versate la farina nel mixer e unite il burro freddo, tagliato a pezzetti.
  3. Azionate fino a ottenere un composto sabbioso: fate attenzione ad azionare il mixer a più riprese, evitando che il composto si scaldi.
  4. Aggiungete lo zucchero a velo, l’uovo leggermente sbattuto e la scorza del limone grattugiata.
  5. Azionate il mixer a velocità bassa e amalgamate.
  6. Mettete il composto sulla spianatoia, compattatelo senza maneggiarlo troppo e avvolgetelo nella pellicola trasparente.
  7. Fate riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  8. Passate alla crema.
  9. Versate in un pentolino il latte, la panna e il baccello di vaniglia (senza semini interni).
  10. Portate a sfiorare il bollore.
  11. A parte, mettete in una ciotola i tuorli, i semini della vaniglia e lo zucchero.
  12. Sbattete velocemente con la frusta.
  13. Setacciate nella ciotola l’amido di mais e mescolate bene.
  14. Eliminate dal pentolino il baccello, quindi prendete un mestolo di liquido e aggiungete al composto con le uova.
  15. Mescolate bene con la frusta.
  16. Versate tutto nel pentolino e fate addensare a fuoco lento, continuando a mescolare con la frusta.
  17. Quando tutto sarà addensato, mettete in una pirofila e coprite, mettendo la pellicola trasparente a contatto.
  18. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente, quindi mettete in frigo.
  19. Stendete la pasta frolla e mettetela in uno stampo da crostata imburrato (potete anche rivestirlo di carta forno, se preferite).
  20. Bucherellate l’impasto.
  21. Mettete un cerchio di carta forno sull’impasto, quindi aggiungete dei pesetti per la cottura in forno o anche dei legumi (i fagioli vanno benissimo).
  22. Cuocete a 180°C per circa 20 minuti.
  23. Sfornate, togliete i pesetti e infornate ancora per circa 7 minuti.
  24. Fate freddare.
  25. Preparate lo sciroppo, facendo sciogliere lo zucchero, a fuoco dolce, in un pentolino d’acqua.
  26. Mescolate, portando a bollore, e aggiungete il succo di limone filtrato.
  27. Mettete lo sciroppo in una ciotolina.
  28. Componete la crostata.
  29. Mettete la crema sulla frolla ben freddata.
  30. Tagliate le fragole come preferite e create la decorazione che più vi piace.
  31. Coprite con lo sciroppo.
  32. Fate riposare in frigo per 3-4 ore.

Buon appetito!

Foto: Leon Brocard

Articoli correlati