La marmellata di zucca è una preparazione tipicamente autunnale, una deliziosa conserva che può essere utilizzata per realizzare crostate, torte o anche muffin, ma non solo, perché è anche un ottimo accompagmento per salumi e formaggi stagionati o piccanti. La confettura di zucca utilizza un ingrediente molto apprezzato e versatile in cucina: provatela sulle fette biscottate o, perché no, sul pane, accompagnata da un velo di burro. Questo tipo di preparazione è molto vicina delle più tipiche ricette siciliane: la "zuccata", utilizzata moltissimo in pasticceria. Se volete provare questo altro classico della cucina siciliana, vi basta cliccare qui. Nel caso della zuccata, però, il procedimento e il risultato sono molto diversi. Prima di procedere con la ricetta della marmellata di zucca, può essere utile sapere che potete abbinarla con molte spezie, come vaniglia, cannella, cardamomo e zenzero, oltre che con frutta come arance, limoni e mele. Qualora voleste, potreste anche aggiungere anche amaretti sbriciolati.

Ingredienti

Per preparare la confettura di zucca vi bastano pochi e semplici ingredienti, di semplice reperimento: 1 chilo di polpa di zucca dolce, 400 grammi di zucchero, 1 limone (succo e scorza). Partendo da questa base, potrete dare sfogo a tutta la vostra creatività, dando vita alla vostra variazione sul tema.

Procedimento: come fare la marmellata di zucca

Primo passo per preparare questa buonissima marmellata è tagliare la zucca a dadoni. Fatela ammorbidire, cuocendola in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Una volta ultimato il passaggio in forno, mettete la zucca in una casseruola e, aiutandovi con una forchetta, riducete la zucca in purea. Aggiungete gli altri ingredienti, cioè lo zucchero, la scorza e il succo del limone. La marmellata di zucca va cotta per circa 30 minuti a fuoco basso. Dopo averla fatta cuocere, riempite i vasetti sterilizzati, quindi sigillate e conservate in un luogo buio. Per sterilizzare i barattoli con la chiusura ermetica, fateli bollire sommersi in acqua per circa 20 minuti, dopo aver messo al loro interno la marmellata. I barattoli si devono poi intiepidire e raffreddare nella stessa acqua. In questo modo, la vostra conserva durerà di più.