Marmellata Conad alle amarene ritirata dal mercato per la presenza dell’allergene solfiti, non dichiarato in etichetta. A darne comunicazione, il servizio di allerta del ministero della Salute, oltre a un avviso pubblicato dalla stessa catena di supermercati.

“Conad – si legge – ha ordinato il richiamo del seguente lotto di Confettura Extra di Amarene a proprio marchio:  codice EAN: 8003170059733, lotto: N19002133 – TMC: 21/03/2021, prodotto nello stabilimento di Menz & Gasser spa, Zona Industriale, 38050 Novaledo (TN), Italia”.

“Nel lotto – si legge  è stata riscontrata la presenza dell’allergene solfiti, non dichiarato in etichetta. Pertanto, tutti i clienti che presentano allergia all’allergene solfiti, che fossero in possesso di una confezione appartenente al suddetto lotto, sono invitati a riportarla in qualsiasi punto di vendita Conad, che provvederà alla sostituzione con il prodotto di un altro lotto o al rimborso”.

I solfiti vengono inseriti in alcuni alimenti, poiché rilasciano anidride solforosa (SO2), una sostanza che favorisce la conservazione dei prodotti alimentari. Questa, però, agisce anche come agente irritante, nei soggetti particolarmente sensibili.

Vi ricordiamo che sono autentici e assolvono agli obblighi di informazione ai consumatori soltanto i richiami e loro revoche pubblicati nel portale del Ministero della Salute. Il Ministero della salute non è responsabile di avvisi non pubblicati nel portale e di eventuali manipolazioni o falsi diffusi on line, per i quali si riserva denuncia all’autorità giudiziaria. Oltre ai richiami di prodotti alimentari, sono pubblicate on line anche le revoche dei richiami successivi a risultati di analisi favorevoli, scadenza o per altri motivi.

Articoli correlati