David Francisco, un giovane musicista americano, è stato investito a Nashville da un'auto guidata da una ragazza. A causa dell'incidente, ha riportato una lesione alla spina dorsale ed è rimasto in un primo momento paralizzato. In seguito, dopo diversi cicli di terapie, è tornato a camminare con l'ausilio di due stampelle. La ragazza, Freya Markowski, era passata con il semaforo rosso e aveva travolto David, che era in bici. Nonostante l'incidente e le conseguenze, lui l'ha perdonata e sono diventati amici.

"Non ero arrabbiato con lei, non lo sono mai stato", ha raccontato David. Dopo l'incidente, Freya gli ha inviato questo messaggio: "Le immagini del tuo corpo coperto di sangue mi tormentano. Avrei scambiato il mio posto con il tuo senza pensarci un attimo. Ho perso la mia anima dopo l'incidente. Voglio che tu sappia che non passa giorno senza che io pianga per il dolore che ti ho inflitto". All'udienza del processo contro l'automobilista, David ha delegato il padre a dichiarare al giudice che l'avrebbe perdonata.

Le perizie hanno dimostrato che, il giorno dell'incidente, Freya non stava guidando sotto l'effetto di droghe né stava usando il cellulare. Dopo l'assoluzione, i due finalmente si sono incontrati, diventando amici: "Le nostre anime sono unite da una profonda comprensione", ha detto il giovane.