Erik Estrada è noto per essere stato Francis Llewellyn "Ponch" Poncherello nella serie tv "CHiPs". Poliziotto nella serie tv e nella vita reale visto che, dopo aver interpretato il ruolo di un agente della California Highway Patrol dal 1977 al 1983, il Dipartimento di Polizia di St. Anthony, nell'Idaho, gli ha consegnato il distintivo per il dipartimento dei Crimini Informatici contro i Minori. "È un vero onore per me e il mio partner Daryl Williams, adesso serviremo il Dipartimento di Polizia di St. Anthony con orgoglio", ha scritto su Twitter.

Erik Estrada, 67 anni, si occuperà principalmente di difendere i bambini dai predatori di internet attraverso un dipartimento nato nel 2009. Farà parte di una vera e proprio task force che si occuperà di prevenzione, difesa e tutela dei minori su internet. Estrada è stato coinvolto in passato in una serie di cause che coinvolgono i bambini, per una serie di vicende che lo hanno interessato personalmente. Per questo è da sempre in prima fila contro la pedofilia e contro i predatori online. 

In passato, Erik Estrada è già stato in polizia: vice-sceriffo in Virginia, ha studiato i reati perpetrati attraverso internet contro i bambini