Fa un sacco di soldi con gli uomini, ma no, non è una escort. Samantha De Fazio, una mamma single di 32 anni, ha mixato alla perfezione diversi elementi: un sito per appuntamenti, una serie di uomini disposti a pagare per una cena e l'idea per un'app per smartphone che conquista un imprenditore.

Di stanza a Los Angeles, attraverso il portale whatsyourprice.com la donna ha scelto di concedere il suo tempo in cambio di soldi: si fa pagare qualche centinaio di dollari da uomini disposti a uscire con lei a cena.

In circa 18 mesi la 32enne è riuscita a guadagnare più di 4.500 euro grazie ai corteggiatori, alcuni dei quali disposti a pagare anche 550 euro per una cena. Ma i guadagni sono schizzati letteralmente in alto quando, lo scorso luglio, il suo appuntamento con un imprenditore ha prodotto un effetto inimmaginabile.

Durante la cena, infatti, la donna ha raccontato all'uomo l'idea per sviluppare una app creata da lei con la quale realizzare una sorta di servizio taxi con donne attraenti come autiste. Idea che ha stuzzicato l'imprenditore tanto che, secondo quanto riporta il 'Mirror', l'uomo avrebbe deciso di investire nell'applicazione la cifra di 2 milioni di dollari, circa 1,8 milioni di euro.

"Non mi considero una escort, ma mi vedo come una mamma single che si fa pagare per un appuntamento visto che per uscire devo prendere una babysitter, pagare il parcheggio e anche la benzina", ha dichiarato Samantha. In più di un appuntamento ha provato a raccontare la sua idea e in molti, anche se non interessati a investire, l'hanno aiutata a mettere a punto il progetto.

"Con qualcuno ho progettato l'applicazione offline, con qualcun altro ho imparato nozioni di diritto tributario", ha aggiunto. Insomma, la 32enne ha creato le basi per arrivare poi all'incontro che potenzialmente potrebbe cambiarle la vita.