L’iniziativa di Filippo La Mantia e Dj Ringo.

  • Il cuoco siciliano ha preparato un pranzo della domenica per medici e infermieri di alcuni reparti Covid dell’ospedale Niguarda di Milano.
  • Il menù ha incluso il cous cous con pesto di agrumi e un cannolo siciliano.
  • Un modo per supportare gli operatori in un momento difficile per tutti.

Cucina siciliana per un pranzo della domenica molto particolare. Lo chef palermitano Filippo La Mantia, in collaborazione con Dj Ringo, ha partecipato al progetto “Take care your doc”, nato per sostenere il persona medico e paramedico degli ospedali italiani impegnato nella lotta contro il Covid-19. Direttamente dalle cucine dello chef La Mantia sono arrivati all’ospedale Niguarda di Milano alcuni piatti della tradizione siciliana: cous cous al pesto di agrumi e cannoli.

L’iniziativa si è svolta il 29 novembre, ricordando la tradizione del pranzo della domenica: uno dei tanti “riti” degli italiani che l’emergenza Coronavirus ha stravolto. “Oggi abbiamo fatto un piatto che va bene per questa tipologia di attività – ha detto Filippo La Mantia a Fanpage.it – che è il cous cous con pesto d’agrumi, che non scuoce”. “Tutto quello che facciamo è sempre meno di quello che fanno loro ogni giorno, non ci sono chef che tengano”, ha detto La Mantia, in riferimento al personale sanitario.

Articoli correlati