Talento fotografico Made in Sicily

  • Francesco Domilici è stato selezionato dalla Royal Academy di Londra.
  • La sua foto “L’impero delle Ombre” è stata selezionata per la “Summer Exhibition“.
  • Il fotografo di Bagheria si è fatto notare tra circa 18mila partecipanti.

Ancora una volta la Sicilia si fa notare all’estero grazie ai suoi talenti creativi. Un’opera del fotografo Francesco Domilici è stata selezionata dalla prestigiosa Royal Academy di Londra per la storica rassegna “Summer Exhibition“. Ha superato una selezione tra circa 18mila partecipanti e decine di migliaia di opere. L’immagina rimarrà in mostra fino al 2 gennaio del 2022. Il titolo è “L’impero delle Ombre” e le dimensioni sono 50×70 cm: è stampata su carta Hahnemuhle Fineart e si ispira al surrelismo di Magritte.

Francesco Domilici, da Bagheria a Londra

L’esibizione è un appuntamento secolare. La Royal Academy of Arts la organizza dal 1769 e ha sede nel pieno centro di Londra. Domilici, bagherese classe 1979, è uno dei pochissimi italiani a esporre. Ha superato una selezione per nulla facile, ma il suo scatto ha trovato spazio tra le migliaia di immagini partecipanti. “L’impero delle Ombre” è stata scattata a Santa Flavia, in provincia di Palermo, poco distante da Bagheria. Come abbiamo anticipato, si ispira all’arte surrealista di Magritte. Non si tratta del primo grande riconoscimento per questo fotografo siciliano, ecco perché.

Il talentuoso Francesco Domilici, infatti, ha già partecipato a diverse mostre e alcuni dei suoi scatti sono stati scelti da Vogue. Ha un rapporto molto stretto con la Sicilia: tutte le sue foto parlano dell’isola e deve il suo successo proprio a due bagheresi: Ferdinando Scianna, celeberrimo fotografo, e Arrigo Musti, amico e pittore che lo ha spinto a partecipare al concorso della Royal Academy. Adesso esporrà anche a Ferrara, in una rassegna organizzata da Vittorio Sgarbi e non finisce qui, perché sta definendo un nuovo progetto.

Articoli correlati