GIBILMANNA (PALERMO) – Momenti di puro terrore, questa mattina, a Gibilmanna, in provincia di Palermo: due grossi massi si sono staccati dal costone roccioso e sono finiti per strada. Il nucleo Saf dei vigili del fuoco è arrivato sul posto e sono in corso gli interventi del caso per mettere in sicurezza l'area e accertare che non ci siano altri eventuali pericoli di crollo.

La zona in cui si è verificato il cedimento è in direzione dell'osservatorio astronomico, una strada molto trafficata e per questo chiusa alla circolazione delle auto. Sul posto si trovano in tutto tre squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale.