Manca davvero poco alla nona edizione del Giro delle Botti, a Monte San Giorgio (Messina). Appuntamento il 17 e 18 novembre. Il piccolo centro dei Peloritani ospita un evento dedicato al tradizionale giro delle botti e dei catoj. Un percorso di scoperta della storia locale e dell’enogastronomia. Si potranno infatti assaggiare le specialità e i vini locali.

Ecco tutte le informazioni utili per raggiungere Monte San Giorgio. Chi arriva dal Palermitano, deve prendere l’uscita autostradale Milazzo – Isole Eolie, seguire la SS.113 direzione Messina, fino a raggiungere Scala Torregrotta. Al semaforo, svoltare a destra direzione Monforte San Giorgio e seguire le indicazioni stradali. L’evento si tiene a circa 15 km dallo svincolo autostradale di Milazzo.

Giro delle Botti, informazioni utili

Quanti arrivano dal versante Messinese, possono prendere ’uscita autostradale di Rometta, fino a raggiungere Scala Torregrotta. Al semaforo svoltare a sinistra direzione Monforte San Giorgio e seguire le indicazioni stradali. Troveranno l’evento a circa 20 km dallo svincolo autostradale di Rometta.

Giunti a Monforte San Giorgio, basta seguire le indicazioni che vi condurranno all’area parcheggio. Nelle immediate vicinanze si troveranno le indicazioni che conducono al varco di accesso. In 3 minuti si arriverà nel percorso enogastronomico, all’interno del borgo antico di Monforte San Giorgio.

L’impianto urbanistico della rete viaria del Centro storico di Monforte San Giorgio è di impostazione arabo-medievale. Presenta stradine strette con a volte passaggi d’uomo ove si transita uno per volta, numerose scale con alzate a volte sostenute, spazi intermedi con piccoli cortili interni. Il tutto si può percorrere a piedi. La tipologia viaria non consente un agevole transito a persone con ridotte o assenti capacità motorie, se non opportunamente accompagnate.