Un primo piatto siciliano con le melanzane.

  • La ricetta degli Involtini di Maccheroni (Involtini di Maccarruna).
  • Facilissimi da fare, sono avvolti nelle melanzane.
  • Il condimento è a base di salsa di pomodoro e formaggio.

Dici “involtino” e subito pensi a qualcosa di buono. Oggi vogliamo stupirvi, con un primo piatto siciliano che unisce due cibi amati praticamente da tutti: la pasta e le melanzane. Con la ricetta degli involtini di maccheroni, in siciliano involtini di maccarruna, il successo è assicurato. Si tratta di un tradizionale primo piatto, buonissimo da gustare e anche bello da vedere. Grandi protagonisti sono i maccheroni siciliani: si preparano con un semplice impasto di acqua e farina di semola rimacinata (la proporzione è di metà acqua rispetto al quantitativo di farina). Ecco come si procede.

Come fare i maccheroni siciliani

Per fare i maccheroni siciliani, lavorate gli ingredienti fino a creare un impasto omogeneo. Fate riposare l’impasto per circa mezz’ora. Trascorso questo tempo, prelevate dall’impasto un piccolo pezzo: arrotolatelo con le mani, come se voleste formare una grossa sigaretta, quindi tagliatelo con una lunghezza di circa 5 centimetri. Appoggiate il rotolino di pasta sopra uno spiedo di legno, premendo premendo con delicatezza affinché il ferretto entri nella pasta, e rigirarlo in modo che la pasta si chiuda. Sfilate il maccherone e mettetelo su un panno pulito. Voilà: i maccheroni fatti in casa sono pronti!

Per i vostri involtini di maccheroni potete anche utilizzare dei maccheroni già pronti. Il pregio di questo piatto è che può essere preparato in anticipo: sono deliziosi anche il giorno dopo e, in generale, serviti a temperatura ambiente.

Ricetta degli involtini di maccheroni

Ingredienti

  • 2 melanzane;
  • 250 g di maccheroni;
  • 600 g di sugo di pomodoro;
  • 250 g di ricotta salata;
  • 100 g di caciocavallo;
  • sale;
  • olio di semi;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva.

Procedimento

  1. Per fare gli involtini di maccheroni, lavate e affettate le melanzane, dal lato lungo.
  2. Friggetele in abbondante olio di semi, salando leggermente.
  3. Mettete su carta assorbente, affinché perdano l’olio in eccesso.
  4. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per circa 6 minuti, quindi a bollore unite anche un cucchiaio di olio extravergine di oliva.
  5. Scolate la pasta e conditela con metà del sugo.
  6. Aggiungete metà della ricotta salata grattugiata, quindi amalgamate.
  7. Stendete le fette di melanzana su un piano.
  8. Adagiatevi sopra un pezzetto di caciocavallo e una piccola forchettata di maccheroni.
  9. Create gli involtini e poggiateli in una teglia o una pirofila con il fondo coperto dal sugo.
  10. Coprite con altro sugo e spolverate con la restante ricotta.
  11. Infornate a 180°C per 30 minuti circa.
  12. Sfornate e fate riposare.
  13. Servite a temperatura ambiente.

Buon appetito! – Foto di Antonio Sisma.

Articoli correlati