La serie tv del Commissario Montalbano, una stagione dopo l’altra, ha saputo conquistare un posto sempre più grande nel cuore dei telespettatori. Il merito è anzitutto dei romanzi dello scrittore Andrea Camilleri, ma un ruolo altrettanto importante l’hanno ricoperto gli attori che hanno dato vita ai personaggi. Tra questi c’è anche la bionda Katharina Böhm, indimenticabile Livia, fidanzata del commissario Salvo Montalbano.

L’attrice austriaca, per prima, ha prestato il volto alla compagna di Montalbano ed è anche per questo che le successive interpreti non hanno suscitato altrettanta simpatia, nonostante la loro indiscutibile bravura. Nessuno, dunque, ha dimenticato Katharina Böhm e il suo dolce sorriso, che per otto stagioni ha accompagnato la fiction.

Ma che fine ha fatto oggi Katharina Böhm?

L’attrice austriaca ha oggi 54 anni, e il suo grande fascino è intatto. Negli anni Novanta divenne celebre grazie al personaggio di Livia, ma ha recitato anche in altre fiction come Amico Mio con Massimo Dapporto. È nel cast della serie tv tedesca “Il commissario Lanz” in cui interpreta Vera, commissario a capo di una squadra di poliziotti a Monaco di Baviera. Nel 2004 ha dato alla luce il suo primo figlio, Samuel, e si è trasferita a Baldham, in Germania.

Katharina ha abbandonato il set del Commissario Montalbano a causa dei suoi impegni televisivi. Oggi a interpretare il personaggio di Livia è Sonia Bergamasco.