Nuovi problemi per Fausto Brizzi, il regista accusato di presunte molestie sessuali da diverse donne ma per il quale la Procura ha chiesto però l'archiviazione. La moglie Claudia Zanella, che gli è stata sempre vicina durante il battage mediatico dei mesi scorsi, è stata immortalata sull’isola di Ponza in tenera compagnia: la donna è in atteggiamenti inequivocabili con un istruttore di boxe di Roma di 10 anni più giovane.

Brizzi e Zanella sono sposati da 2014 ed hanno una figlia, Penelope Nina, nata nel 2016. Gli inquirenti della Procura di Roma hanno chiesto di archiviare l'inchiesta sul regista cinematografico, che non avrebbe commesso alcun reato in quanto "il fatto non sussiste".