Perché accontentarsi di una semplice focaccia, quando si può avere qualcosa di più? La ricetta siciliana che vi proponiamo oggi è un ottimo suggerimento per portare in tavola qualcosa di rustico, dal sapore deciso: si tratta della focaccia arrotolata con salsiccia e ricotta. Da consumare come antipasto o come piatto unico, di sicuro non vi deluderà.

Ecco come preparare la focaccia arrotolata con salsiccia e ricotta.

Ingredienti

Per la pasta
500 g di farina di semola, 25 g di lievito di birra, zucchero, sale, 3 cucchiai di olio d’oliva.

Per il ripieno
200 g di ricotta, 1 uovo, 150 g di salsiccia, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Procedimento
Iniziate preparando la pasta per focacce. Sciogliete il lievito in acqua tiepida, mescolata con un pizzico di zucchero. Amalgamate la farina e l’olio con una presa di sale, quindi unite il lievito sciolto. Impastate a lungo e incorporate, mentre impastate, altra acqua, lavorando per bene la pasta con energia. Dopo circa 20 minuti, create una palla con l’impasto e adagiatelo in una ciotola infarinata. Praticatevi sopra un taglio a croce e coprite con un canovaccio. Fate lievitare per un paio d’ore.

Passate la ricotta al setaccio e amalgamatela con la salsiccia (che avrete spellato e spezzato), l’uovo battuto, una presa di sale e una spolverata di pepe. Stendete la pasta e datele uno spessore di circa mezzo centimetro, qiundi adagiatela su un foglio di carta da forno. Distribuitevi sopra la farcia, lasciando libero un bordo di un centimetro, e arrotolate. Sigillate i bordi e spennellate la superficie con l’olio. Infornate a 220° per 35-40 minuti.