Le Vie dei Tesori ripartono in sicurezza. La XIV edizione si svolgerà in 15 città e borghi di tutta la Sicilia, nei 9 weekend compresi tra il 12 settembre e l’8 novembre. Quest’anno la manifestazione, uno dei più grandi festival italiani dedicati al patrimonio culturale delle città, si svolgerà nel rispetto delle misure necessarie per contrastare la diffusione del Covid-19. I luoghi saranno visitabili a piccoli gruppi, di diversa numerosità a seconda dello spazio e delle caratteristiche. È stato istituito ovunque un sistema di prenotazione. La prenotazione non è obbligatoria, ma è caldamente consigliata: si fa on line su www.leviedeitesori.com. Chi non vuole prenotare, si può presentare direttamente all’ingresso dei luoghi, ma potrà fare la visita solo se ci sono ancora posti disponibili. La visita singola costa 3 euro e il coupon singolo si può acquistare anche all’ingresso di ogni luogo, oltre che on line sul sito.

Chi ha il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite (si può comprare on line su www.leviedeitesori.com o negli infopoint di ogni città) potrà prenotare on line i luoghi che vuole vedere inserendo il codice coupon e seguendo le istruzioni, oppure presentarsi direttamente all’ingresso dei luoghi ed entrare, ma sempre se ci sono ancora posti disponibili. Il coupon è valido fino a esaurimento del suo valore. I coupon multipli sono validi, per lo più su base provinciale o di contiguità territoriale (Trapani, Marsala e Mazara del Vallo; Palermo, Bagheria e Monreale; Sciacca, Sambuca e Naro; Ragusa, Scicli e Noto. Catania, Messina e Caltanissetta procedono invece singolarmente). Le visite si faranno con audioguida d’autore o in presenza, se la logistica dei luoghi lo consente. Le audioguide sono condotte dalla viva voce dei giovani dell’associazione Amici delle Vie dei Tesori. Per ascoltarle basta seguire le istruzioni di ascolto che si trovano sul coupon.

Per conoscere tutti i dettagli sui luoghi aperti e sulle date, potete cliccare qui.

Articoli correlati