Manca davvero poco al rientro di Luca Parmitano sulla terra. L’astronauta siciliano non è più il comandante della Stazione Spaziale Internazionale: ha passato il testimone al collega russo Oleg Skripochka, dopo aver pronunciato un discorso d’addio carico di emozione.

AstroLuca ha ringraziato uno per uno i suoi compagni di viaggio: «La gratitudine che ho provato il primo giorno è andata crescendo in questi 200 giorni: ognuno di voi mi ha insegnato molte lezioni», ha detto.

«Voglio che il mio equipaggio – ha aggiunto – sia orgoglioso di quello che ha raggiunto. Ci sono persone a Terra che tengono il conto delle cose che abbiamo fatto: quante attività extraveicolari, quante ore di lavoro sugli esperimenti, quante ore trascorriamo quassù. Ma quello che è davvero importante è ciò che avete raggiunto come squadra. Quello che ha reso tutto questo possibile è la vostra incredibile dedizione e per questo mi sento profondamente debitore».

Luca Parmitano ha consegnato a Skripochka la chiave che rappresenta il comando della Stazione spaziale. Il passaggio di consegne si è concluso con un abbraccio. Sui social, l’astronauta ha scritto:

“1 indimenticabile Stazione Spaziale Internazionale, 7 mesi, 8 nuovi amici, 10 passeggiate spaziali, oltre 200 esperimenti e infinite memorie. Grazie per aver fatto parte della Missione Beyond. Ci vediamo presto sulla Terra”.

Ecco la diretta del ritorno di Luca Parmitano sulla Terra