Sicilia da scoprire: l’Isola Lampione.

  • Lampione o Lampiuni appartiene all’arcipelago delle Isole Pelagie e al Comune di Lampedusa e Linosa.
  • Questo isolotto è sì, piccolo, ma ha davvero tanto da raccontare.
  • In origine sarebbe addirittura stato un masso, sfuggito dalle mani di un Ciclope

Non si finisce mai di conoscere la Sicilia. Oggi ci fermiamo in mezzo al mare più blu, per scoprire da vicino un isolotto davvero particolare. Avvolto dalla leggenda e dotato di una natura straordinaria, è indubbiamente uno dei luoghi più curiosi della nostra regione. L’Isola Lampione è lunga appena 200 metri e larga 180 e fa parte, come Lampedusa, della placca continentale africana. Si tratta dell’isola con le rocce più antiche dell’arcipelago Pelagiano. Si compone di calcari di mare, risalenti al tardo Eocene e appartenenti alla formazione Halk El Menzel. Al di là delle sue caratteristiche fisiche, siamo certi del fatto che vi interessino quelle storiche e mitologiche: scopriamole subito insieme.

Storia e leggenda dell’Isola di Lampione

Stando alla leggenda, in origine l’Isola Lampione era un masso, che sarebbe sfuggito dalle mani di un Ciclope. Si narra anche di due eremiti che vi abitarono in passato, ma non vi sono notizie certe in merito. L’isolotto ha sempre seguito le vicissitudini delle Pelagie e non è mai stato al centro di avvenimento storici particolari. Entrò a far parte del Regno d’Italia nel 1878 e seguì la storte delle due isole maggiori di Lampedusa e Linosa. Nel 1897 divenne famoso per un banco di spugne che attirò l’attenzione di pescatori greci e tunisini in particolare. Oggi Lampione non è abitata. Vi è solo un faro automatico, a cui deve il nome, che si raggiunge da un piccolo attracco artificiale, adatto solo a piccole imbarcazioni.

Il mare che circonda l’Isola Lampione è noto per i suoi spettacolari fondali, ma non solo: è anche popolato da squali. Nel periodo che va dal mese di luglio a quello di ottobre, si radunano qui alcune decine di squali grigi. È un fenomeno raro nel Mediterraneo, che è anche stato oggetto di studio da parte dei ricercatori dell’Università degli Studi di Palermo. Chiudiamo con una piccola curiosità. Tra settembre e ottobre del 2007 Lampione è stata ambientazione per la famosa soap opera italiana CentoVetrine; nonostante questo, le puntate sono state girate a Lampedusa, per l’effettiva difficoltà nel trasportare la troupe sull’isola.

Foto: Jeffrey Sciberras – CC BY 3.0

Articoli correlati