Beach Rock di Ganzirri, un trionfo della natura.

  • La natura siciliana non smette mai di stupirci.
  • Le coste che si affacciano sullo Stretto di Messina ospitano uno spettacolo davvero particolare.
  • Si tratta della Beachrock: ecco cosa è e perché è un ambiente unico nel Mediterraneo.

Le coste siciliane che si affacciano sullo Stretto di Messina offrono uno spettacolo suggestivo per diversi motivi. Qui si trova un ambiente costiero di grande interesse, non solo estetico, ma anche legato alla sua origine e alla sua struttura. Il tratto di costa tra Capo Peloro e Ganzirri, infatti, è caratterizzato dalla presenza di una particolare panchina rocciosa che, dalla linea della spiaggia, arriva a diversi metri di profondità. La costa assume un aspetto molto particolare: è la Beach Rock, conosciuta anche come Roccia dello Stretto di Messina. Si tratta di una porzione di spiaggia che si è trasformata in roccia, attraverso un processo che prende il nome tecnico di “diagenesi precoce”. Consiste nella variazione di un deposito sabbioso, ghiaioso e ciottoloso (cioè la spiaggia) in un conglomerato cementato. Ciò avviene per l’effetto di infiltrazione delle acque marine, meteoriche o di organismi, che lo consolidano attraverso processi di cementazione e ricristallizzazione.

Cosa rende unica la Beachrock di Messina

Questo strato roccioso è unico in tutto il Mediterraneo. Si estende fino a pochi metri sotto la superficie marina e vi sono presenti molluschi, conchiglie, crostacei, alghe e piante marine di varie forme. Il risultato è un caleidoscopio di colori che, soprattutto in alcuni periodi dell’anno, regala effetti cromatici straordinari. Oltre ad essere molto suggestiva, la Beach Rock di Messina è estremamente interessante da un punto di vista biologico e ambientale. Ospita, infatti, una grande varietà di forme di vita: gli organismi costruttori per impiantarsi e crescere hanno bisogno di un substrato duro e stabile, soprattutto durante le mareggiate che caratterizzano la stagione invernale. Non ci sono dubbi in merito al fatto che la Beachrock siciliana costituisca un patrimonio ambientale prezioso e ammirato da tutto il Mediterraneo.

Articoli correlati