Le paste di campagna sono dolcetti siciliani a base di pan di Spagna, farciti con confettura di zucca e marmellata di albicocche. Sono davvero particolari, sia nell’aspetto che nel gusto. Prepararle è molto semplice e non vi porterà via troppo tempo. Siamo sicuri che stupirete i vostri ospiti.

Ingredienti per 8 persone

  • 6 uova
  • 180 g di zucchero semolato
  • 160 g di farina 00
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 200 g di confettura di zucca
  • marmellata di albicocche
  • 250 g di zucchero a velo
  • 1 albume
  • 1/2 limone
  • ciliegine candite
  • sale
  • burro e farina per lo stampo

Procedimento

  1. Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve con un pizzico di sale.
  2. Battete i rossi con lo zucchero, fino a quando il composto non sarà ben montato e di un colore giallo chiaro.
  3. Poi incorporate la farina setacciata lentamente con il lievito, senza smettere di lavorare il preparato con la frusta.
  4. Appena l’impasto sarà omogeneo, mescolatevi con molta delicatezza gli albumi e versate tutto in una teglia imburrata e infarinata.
  5. Infornate a 180° per 30 minuti.
  6. Appena il pan di Spagna sarà pronto, lasciatelo intiepidire, quindi sfornatelo.
  7. Quando sarà completamente freddo, ricavate dei dischetti di 8 centimetri, tagliateli a metà e farciteli, a due a due con la confettura di zucca.
  8. Sbattete l’albume rimasto e incorporatevi lo zucchero a velo, facendolo scendere da un setaccino.
  9. Mescolate energicamente con una frustina per 10 minuti, fino a ottenere una crema liscia e densa cui aggiungere il succo di limone.
  10. Spennellate la superficie superiore e i bordi dei pasticcini con la marmellata sciolta a bagnomaria.
  11. Velateli con la glassa preparata e fate asciugare.
  12. Prima che la copertura si indurisca, decorate ciascuna pasta con una ciliegina.
  13. Qualora lo preferiste, potete usare la marmellata di albicocche anche per la farcitura, al posto della marmellata di albicocche.

Buon appetito!